fbpx

ordine creativo

I creativi sono tutti disordinati!
Non è vero. Semmai è proprio il contrario.
Stabilire l’ordine è sempre un punto di partenza e di arrivo della creatività.
Forme di ordine semplici sono percepibili più facilmente di altre più complesse.
Se ci guardiamo in giro i segni lasciati dall’uomo, strade, case, ponti, mura, silos… si percepiscono subito rispetto all’ordine complesso della natura.
Senza ordine non c’é creativitá.
Non esiste la possibilitá di trasgredire e di trovare nuove forme di equilibrio.

In una texture perfettamente omogenea l’elemento diverso, rovinato, storto, é l’elemento creativo che assume significato proprio grazie agli altri elementi, tutti uguali, perfetti, dritti.
L’ordine come stato innaturale, che stupisce.  
L’arte, la creativitá sono processi ordinatori.
L’azione creativa sta tutta nell’individuare un ordine, anche molto complesso, e trasformarlo con un’azione apparentemente disordinatrice in un altro ordine.
Esporre, allestire una vetrina, comporre la grafica di una pagina pubblicitaria o la copertina di un depliant, disegnare un Logo o la linea di una sedia, la forma di un anello o di un orecchino, significa andare alla ricerca di un ordine mai visto prima.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *