fbpx

Pubblicati da

spero di sbagliare

Ho sbagliato tante volte.Se non mi prendo il rischio di sbagliare non mi emoziono, e di certo non emoziono nessuno con il mio lavoro.Per trovare qualcosa di buono devo perdermi.Come quando corro da solo in montagna e di colpo incontro paesaggi mai visti, strade e boschi dove non sono mai stato.Non è facile. Succede qualcosa di davvero […]

ordine creativo

I creativi sono tutti disordinati!Non è vero. Semmai è proprio il contrario.Stabilire l’ordine è sempre un punto di partenza e di arrivo della creatività.Forme di ordine semplici sono percepibili più facilmente di altre più complesse.Se ci guardiamo in giro i segni lasciati dall’uomo, strade, case, ponti, mura, silos… si percepiscono subito rispetto all’ordine complesso della natura.Senza ordine […]

pregi dell’antico e del contemporaneo

Vecchio e nuovo, aggiustare, restaurare, recuperare, sono concetti semplici che nella pratica sfociano in due azioni molto diverse  –  ripristinare l’oggetto o l’edificio così com’era prima dell’invecchiamento o del danneggiamento  cercando per quanto possibile di rendere invisibile l’intervento  –  oppure ridare funzionalità a ciò che era stato danneggiato dal tempo o dall’incuria mettendo in evidenza, […]

extralarge

XXL è grande Extralarge é un filtro da porre alla creatività Extralarge é un foglio bianco 50×50 con una foto tagliata strana Extralarge sono vetrine alte piene di luce e vuote Extralarge sono le parole che riempiono gli spazi del silenzio Extralarge  è un segno grande, veloce e scuro  Creatività Extralarge è fatta di silenzi […]

qualcosa di vero

Raccontare con efficacia l’azienda e i suoi progetti vuol dire essere credibili, veri.Le parole devono mostrare le forme, sottolineare le fotografie, rendere chiari i percorsi progettuali.La sedia sinuosa, la collana trasformista, la mantella luminescente, la bottiglia leggera…  Storie di idee, di persone, di materiali, di scarabocchi e soprattutto… di tentativi inutili, di sbagli, di casualità.Per […]

il filo rosso dei nostri gusti

Raccontare quello che mi piace è sempre un buon metodo per far capire chi sono a chi pensa di lavorare con me. Credo si scelgano i collaboratori perchè un filo rosso ci unisce, per mille motivi spesso incomprensibili, il caso forse… però una certa affinità di gusti aiuta.Facciamo un gioco:un materiale / un oggetto.Provate a […]

l’immagine dei luoghi del lavoro

Sempre a proposito di Corporate Identity, anche i luoghi del nostro lavoro dovrebbero portare i segni che ci appartengono.Ovvio che non tutti possono permettersi archistar e spese importanti ma varrebbe sempre la pena considerare il luogo dove svolgiamo la nostra attività come il primo biglietto da visita che mostriamo. Pensiamo anche solo alla targa, all’insegna, […]

I tempi della creatività

Per chi lavora con la creatività per le aziende il tempo è fondamentale.Per soddisfare il cliente.Per non sforare i costi.E soprattutto per ottenere buoni risultati.–All’inizio c’è l’ideail gesto, lo scarabocchio, il segno che chiarisce tutto, il momento dell’ideazione.–Poi c’è il ritmo del progettoil tempo razionale in cui l’idea diventa concreta.–Alla fine c’è il tempo della […]