Articoli

La_EFFE_DESIGN_296

IL design in TV

La_EFFE_DESIGNIl design in TV?! Chi può fa bene a dargli un’occhiata!
Tra i programmi pop di La Effe la tv di feltrinelli  dal lunedì al venerdì alle 17,40 “DESIGN, oggetti del desiderio”. Bravi quelli di La Effe che ci raccontano il design, peccato che l’orario non sia proprio dei migliori.
Come scrivono nella presentazione al centro del programma ci sono i “Protagonisti indiscussi degli ultimi decenni, hanno fatto la storia diventando status symbol imprescindibili e universalmente riconosciuti. Chi sono? Gli oggetti più desiderati di tutti i tempi!” Si parla di storia del design e viene spontanea una domanda: è ancora possibile creare un oggetto kult come quelli raccontati da la Effe?! Mi sembra che il “design”  inteso come affermazione delle valenze estetiche nei progetti della produzione industriale  si stia progressivamente dilatando investendo tutto il mondo produttivo. Fortunatamente gli oggetti belli oltre che funzionali sono diventati la regola. Quando però la ricerca estetica travolge le abitudini allora anche in questi tempi affollati si affermano nuovi oggetti che invadono l’immaginario collettivo. Dall’iphone al ventilatore senza pale della Dyson, dai “Google Glass” alla “lucetta” per la bicicletta, oggetti magari ancora sconosciuti ai più e che diventeranno famosi domani.  Evviva! Nessuna azienda può più permettersi di ignorare la forza commerciale della bellezza. Una forza che non solo aiuta a vendere ma cambia in meglio il nostro mondo. Un mondo che mettendo al centro della produzione il progetto vedrà nascere prodotti non solo più belli ma anche sempre più funzionali, ecologici, ergonomici ed economici.

 

la effe

La effe

Da una settimana Feltrinelli e La7 hanno dato il via ad una nuova TV: la Effe, canale 50 del digitale.  Contenuti raffinati, piacevole, ben fatta… ma soprattutto una gran bella grafica.
Titoli giganti, completamente fuori scala rispetto alle scrittine bon ton di tutta la tele generalista. Un bell’esempio di come contenitori e contenuti siano coerenti e insieme diano una personalità forte e riconoscibile al brand che in questo caso comunica se stesso. Per ribadire che la grafica, se ben usata, resta la vecchia regina tra i mezzi a disposizione per costruire corporate identity innovative e riconoscibili.
www.laeffe.tv